Giovani progettisti in erba!!!!

Oggi è un giorno speciale per i bambini di seconda:
il team di progettazione della facoltà di ingegneria ha presentato l’esito del laboratorio tenuto nella prima parte dell’anno.

In pratica i tesisti di ingegneria hanno raccolto le impressioni, i desideri, le necessità dei bambini e hanno poi provato a immaginare un arredo scolastico a misura dei nostri figli.

Hanno quindi presentato le diapositive e, soprattutto, hanno portato due tavolini prototipo che i bambini hanno potuto toccare e “usare”.

Un’esperienza davvero unica: un lavora di fantasia  è diventato concretezza!

I bambini erano entusiasti e  hanno chiesto quando sarebbero arrivati i nuovi mobili in classe…

Ovviamente la produzione degli arredi non è prevista, ma sarebbe bello riuscire a realizzarli davvero. “Ci vorrebbe uno sponsor per il legno, un bravo falegname che ci dia una mano e un po’ di tempo libero dei papà” – ha sussurrato qualche voce interessata.

Un po’ meno entusiasmante il confronto con i tecnici del comune…

Era presente infatti una delegazione della nostra municipalità capeggiata dal presidente di circoscrizione Bonardi che si è dimostrato multo interessato e disposto a spendersi per trovare i fondi necessari a coprire i costi, poi però si è  trincerato  dietro la necessità di verificare la fattibilità tecnica.

Il tecnico comunale, responsabile della sicurezza, ha fatto presente che come amministrazione comunale devono verificare che ci sia il rispetto di tutte le normative ed i regolamenti. E fin qui la cosa va bene.
Fuori luogo, a mio avviso, l’osservazione che i mobili che entrano in classe devono essere  adatti a tutte le scuole della città. Questa è una considerazione che non può reggere in questo caso perchè questi mobili sono prima di tutto l’esito di un percorso didattico fatto da questi bambini, pertanto non serve che vadano bene a tutta la città, serve che vadano bene a questa scuola e a queste classi.

 

Team di progettazione:

Federica di Giacomo e Andrea Cè – Laureandi in Disegno Industriale
Diego Paderno, anima e corpo dei Laboratori di Disegno Industriale.
Prof. Valerio Villa – D I M I – Dipart. di Ing. Meccanica e Industriale – Universita’ degli Studi di Brescia

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...