PROGETTO DI RIFACIMENTO DEI GIARDINI DI VIA ODORICI

Ecco quanto emerso dalla riunione del 1 febbraio, in Circoscrizione, alla quale hanno partecipato:

Presidente di Circoscrizione  e Progettisti

Rappresentanti di:

Scuola Primaria Calini

Comitato Genitori Calini

Genitori Scuola Carboni

Auser

Cinema NuovoEden

Banda musicale

  • L’accesso/uscita al parco, invariato, avrà una struttura esterna di protezione dal traffico stradale, in sostituzione dell’attuale catena;
  • È stato garantito il mantenimento di tavoli e sedie sia per bambini che per adulti. È stato auspicato che siano posizionati anche nell’area giochi, perché chi staziona in quest’area, grande o piccolo che sia, possa usufruirne;
  • Gli alberi attuali vengono mantenuti. Si spostano nel giardino attiguo (S. Filippo) alcune piante di ortensie, in quanto (abbiamo appreso) tossiche.
  • L’area giochi. È stato il punto più discusso. La copertura del terreno in materiale sintetico, per quanto garantito, continua a destare la nostra perplessità, non tanto per il materiale in sé, ma per la sua estensione sull’intera area giochi. Vorremmo ribadire l’invito a circoscriverlo attorno  ai giochi e a  lasciare il terreno a prato. Non stiamo parlando di prato inglese, ma di erba calpestabile,  di scarsa crescita e di facile manutenzione. Va detto che  anche una pavimentazione sintetica va almeno lavata con una certa frequenza.
  • I giochi: è stato messo a disposizione un nutrito catalogo  per poter dare suggerimenti. Sul progetto è previsto  uno scivolo che sfrutta la pendenza della collina, altalene e giochi a molla.
  • È stata poi  unanime – e accolta, peraltro –  la richiesta di evitare i giochi con l’acqua  e le cabine.
  • Il parco e la scuola:   la Scuola manterrà due accessi, l’uno al parco giochi, prospiciente l’ascensore  e la scalinata verso la “collina”, l’altro in corrispondenza dell’anfiteatro che potrà essere usato quindi per spettacoli (la platea occuperà anche l’area del cortile dietro l’Eden). Verrà predisposta, lungo tutto il perimetro dell’intera area a verde, oltre che a tutela dell’area spettacolo, una cancellata aperta, alta 2 metri, posizionata sull’attuale(o analoga)  muratura che garantisce la scuola e il parco rispetto a possibili intrusioni.
  • È stata accolta con interesse la proposta dell’orto di scuola, ci siamo impegnati a fornire ogni dettaglio per valutarne la fattibilità. In caso non fosse possibile,  confermiamo comunque la richiesta di uno spazio in cui dare continuità ai microprogetti botanici che da sempre la Scuola attua grazie alla contiguità con il parco.
  • I lavori partiranno in marzo e verranno ultimati a fine maggio. Per tutta la fase di cantiere verrà predisposto un piano  che garantirà la sicurezza a tutti i confinanti.

Se volete lasciare un vostro commento a questo post, oppure inviate una mail(info@comitatogenitoricalini.it), oppure  su carta, lasciandolo nella cassetta del Comitato Genitori, in bidelle ria

Mercoledì invieremo alla Circoscrizione la sintesi di tutte le osservazioni

Un pensiero su “PROGETTO DI RIFACIMENTO DEI GIARDINI DI VIA ODORICI

  1. Sono l’ins. Castiglioni Aurora; mi chiedevo se con l’inizio dei lavori, verrà coinvolta anche una parte del cortile della nostra scuola per allestire il cantiere. In caso di risposta affermativa, mi permetto di segnalare il disagio che per noi questo comporterebbe, inoltre sarebbe un bel problema organizzare la festa di fine anno (sapete com’è..siamo tanti..!!)
    Comunque domani parteciperò anch’io alla riunione e cercherò di capire meglio.
    Castiglioni A.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...